presentazione dannati della metropoli giovedì 14 ore 19 centro Asteria

dannati_COVER_piana

DETTAGLI EVENTO

centro Asteria Milano ore 19

http://www.centroasteria.it/

Incontro con Andrea Staid, docente di antropologia culturale alla Nuova accademia delle Belle Arti (Naba) di Milano.

Le nostre città sono all’avanguardia per molti aspetti, ma proprio davanti ai nostri occhi ci sono persone paradossalmente “invisibili”: i clochard, i migranti, i Rom…

L’incontro è dedicato a queste aree urbane, e ai problemi che hanno portati a tutti coloro che vivono nell’ombra a vivere di stenti.

Un incontro che vuole allargare lo sguardo e le coscienze di tutti i cittadini e delle istituzioni.

 

Dalla quarta di copertina del saggio “I dannati della metropoli” di Andrea Staid:

I dannati sono quelle donne e quegli uomini che sono relegati nelle “zone grigie” delle metropoli, del “nostro” paese. Sono migranti che scappano dai loro Paesi per cercare di costruirsi una nuova vita in Occidente, persone che per raggiungere questa possibilità affrontano sulla propria pelle le peggiori ingiustizie. Dannati perché una volta arrivati in Italia o più in generale nella fortezza Europa non hanno quasi nessuna possibilità di guadagnarsi uno spazio di reale libertà. Vengono subito fermati e rinchiusi in un Cie, i centri di identificazione ed espulsione. Dopo settimane che sono rinchiusi in queste galere etniche una parte viene rimpatriata l’altra lasciata uscire con un foglio in mano che gli dice di andarsene con i loro mezzi perché sono cittadini illegali. Da quel momento sono sempre più dannati perché anche se decidono di lavorare onestamente in Italia le leggi non gli permetteranno di uscire dalla semiclandestinità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...